Skip to content

una canzone a caso – 320

27 giugno 2016

MartikaToySoldiers

Martika, Toy soldiers

Fanciulla di origini cubane, Martika ebbe un certo successo a fine anni ’80 con questa canzone che pare trattare la dipendenza da stupefecanti di un suo amico. Scopro qui che nel coretto di bambini c’è pure Fergie dei Black Eyed Peas:

Ad essere sinceri, la cosa migliore del suo primo disco (Martika, 1989) fu questa versione di I feel the earth move di Carole King:

Fece poi un secondo disco (Martika’s kitchen, 1991), per il quale Prince scrisse un CAPOLAVORO ASSOLUTO quale Love… thy will be done:

Tornando a Toy soldiers, ad un certo punto Eminem provò a rifare Stan e venne fuori Like soldiers, ma non mi pare uno dei suoi momenti più ispirati:

Annunci
One Comment leave one →

Trackbacks

  1. emancipazione | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: