Skip to content

a me pare che dedalo getti icaro in mare, no?

10 gennaio 2016

copj170Poco dopo aver osato criticare Eva Cantarella, mi devo almeno in parte ricredere, dopo aver terminato l’interessante Non sei più mio padre (casomai me la prendo con Feltrinelli, che sottotitola “Il conflitto tra genitori e figli nel mondo antico” anche se il volume è dedicato solo alla grecità, e l’autrice stessa, in sede di introduzione, annuncia un secondo tomo dedicato al mondo romano).

Non particolarmente impegnativo (e, ammettiamolo, non monumentalmente originale), il libro sviluppa quanto promette attraverso 8 brevi capitoli, partendo dalle teogonie mitiche e dal tema del patriarcato in Omero, per entrare poi nella dimensione storica con la riflessione sulla polis e la sua legislazione in materia (ad Atene era teoricamente possibile accusare un figlio di aver mancato di mantenere i propri genitori in caso di indigenza ma – intorno ai 17-18 anni – i figli erano, almeno legalmente, affrancati dall’oikos), spesso diversa dall’omologo romano (dove il figlio era ad esempio sottoposto all’autorità paterna fino alla morte del genitore, a prescindere dal raggiungimento di una maggiore età).

Le fonti letterarie sono, per quanto improprie, le uniche di cui possiamo fare uso per vedere come i rapporti tra genitori e figli fossero percepiti ed in un certo senso ‘pubblicati’ – da qui le pagine sulla tragedia e la commedia di Aristofane, per concludersi poi con l’avvento della sofistica, così marcatamente opposta all’educazione tradizionale, e col processo a Socrate, col quale gli Ateniesi vollero condannare non solo il filosofo ma anche i terribili ggiovani (Alcibiade, Crizia etc. ) che gli avevano dato retta…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: