Skip to content

una canzone a caso – 327

16 luglio 2016

RCwkw6_532c6771e06ba

ABBA, Super Trouper

Argomento di questa canzone (uno dei momenti più alti degli ABBA) è davvero un super trouper, cioè quello che pare tecnicamente chiamarsi ‘seguipersone‘: il proiettore di luce che illumina un artista sul palcoscenico e che acceca ogni sera Frida:

Super Trouper beams are gonna blind me

Fortunatamente per lei, malgrado i momenti difficili della vita da cantante in tour (I was sick and tired of everything / When I called you last night from Glasgow / All I do is eat and sleep and sing / Wishing every show was the last show), stavolta non le darà fastidio, perché da qualche parte nel pubblico c’è il suo grande amore:

But I won’t feel blue
Like I always do
‘Cause somewhere in the crowd there’s you

Il concetto essenziale è che, lieta e felice, ora si sente una numero uno e Agnetha lo sottolineando alzando il dito indice, prima della mano destra e poi, come John Travolta, della sinistra. E la canzone fa zumpapà zumpapà ed è sempre meravigliosa:

Chiaramente nella top 3 delle canzoni dedicate alle masserizie teatrali.

Da citare, ovviamente, la cover ad opera dei compianti A*Teens di cui parlavamo qua, che spero sempre si riformino per ridare l’Eurovision alla Svezia dopo il torto di quest’anno.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: