Vai al contenuto

almeno c’è l’aereo invisibile

9 agosto 2021

Siccome il primo film di Wonder Woman non era abbastanza da boomer (ma a me era piaciuto parecchio), il secondo è ambientato direttamente negli anni ’80 (si chiama Wonder Woman 1984) ma purtroppo mi è parso meno convincente, anche perché la trama ha parecchi punti oscuri (qui ne hanno offerto un chiarimento, perché evidentemente non era solo un problema mio).

In tutto questo, ho scoperto che l’originale WW televisiva degli anni ’80 (Lynda Carter che, #spoiler, appare in un cameo post-credits) non è la figlia del Presidente USA Jimmy Carter, cosa che avevo sempre pensato fino all’altro ieri.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: