Skip to content

superhero of the soul, sicuramente

15 giugno 2011

Non è facilissimo individuare il momento preciso, ma direi che a metà della seconda/terza stagione, Kyle XY è diventato una soap opera, con tutto quello che ne consegue (colpi di scena inverosimili, trame che si perdono per strada, attori che spariscono nel nulla, dialoghi da terza elementare). L’ultima stagione ne è esempio supremo: un nuovo “cattivo” assolutamente ridicolo (con un accento inglese che non so bene se voglia sottolinearne la cattiveria o cosa), un triangolo amoroso che probabilmente può interessare il pubblico di Primi Baci, non quello di una serie che aveva la possibilità di andare dalle parti di X Files, ed in generale un trascinarsi della trama che solo nelle ultime tre puntate sembra, remotamente, riprendersi. Il tutto poi finisce in sospeso, visto che i produttori si aspettavano un rinnovo della serie; unica concessione ai fan, una decina di minuti di dvd in cui gli autori accennano qualcosa sulle idee che avevano in cantiere e che, sinceramente, non fanno venire nessun rimpianto.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: