Skip to content

una canzone a caso – 206

26 giugno 2015

330px-Amy_Winehouse_-_Back_To_BlackAmy Winehouse, Back to black

C’è un certo compiacimento morboso nello scoprire che molti artisti (Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Kurt Cobain, per dire) sono morti all’età di 27 anni, accomunati dall’idea, ugualmente morbosa, di essere in qualche modo ‘maledetti’.

La storia di Amy Winehouse è particolarmente triste, ed ancora più triste è il fatto che se ne sia andata non solo anagraficamente giovane, ma anche lasciando molto poco di sé – in pratica due album, di cui solo il secondo (Back to black) realmente essenziale. Eppure, nello spazio di poche canzoni, è riuscita a dire molto di più di quanto dicano altri in un’intera carriera:

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: