Vai al contenuto

run girl run

5 agosto 2022

Nell’estate del 490 aC le truppe ateniesi (più un contingente di Plateesi, perché gli Spartani avevano judo) sconfissero i Persiani in una delle battaglie più famose della storia, nella pianura di Maratona (a ca. 42 km da Atene, distanza che viene percorsa poi nell’omonima gara sportiva delle Olimpiadi moderne)

Per quanto la battaglia non pose fine alle mire espansionistiche dei Persiani (ci riprovarono una decina di anni dopo e gli andò, se possibile, ancora peggio), Maratona divenne preste il simbolo della leadership di Atene, quasi un mito fondativo della sua grandezza.

La battaglia di Maratona di Peter Krenzt è probabilmente lo studio più completo sulla battaglia che ad una lettura critica delle fonti (Erodoto in primis) unisce la disamina dei dati iconografici ed archeologici per ricostruire gli antecedenti della battaglia (con grande attenzione, da ottimo storico militare, all’equipaggiamento, le armi, le navi) e lo svolgimento della battaglia stessa (per dimostrare che la corsa di quasi 1,5 km che gli opliti greci avrebbero fatto, nel racconto erodoteo, per attaccare l’accampamento nemico fosse plausibile ha analizzato i risultati di corsa delle truppe statunitensi) che fu vinta soprattutto per la scelta di Milziade di attaccare i nemici prima che questi potessero schierare in campo la cavalleria, con la quale le cose sarebbero andate diversamente – anche se la storia non si fa con i se e con i ma, nell’ultimo capitolo (E se invece… ) l’autore si diverte ad immaginare una storia alternativa (Ippia restaurato! Pericle tiranno!).

PS / Non avevo mai riflettuto sull’etimologia di “trofeo”, per sapendo che propriamente indicava un piccolo monumento eretto sul luogo di una vittoria militare: viene dal verbo trepo, “girare”, ed indicherebbe quindi il “punto di svolta” di uno scontro, quello in cui i nemici si sono dati alla fuga

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: