Vai al contenuto

e a cullarli ci penseranno / le ruote che vanno, che vanno, che vanno…

3 settembre 2021

Per quanto scritto in una lingua discutibile (“viaggiatori rispettosi dell’ambiente che pensano green e apprezzano la nuova tendenza dello slow-living“, p. 95), Vie Verdi di Ornella D’Alessio ha il pregio di presentare i tracciati di una ventina di ferrovie dismesse (dal Piemonte alla Sicilia) che sono state riconvertite in piste ciclabili, offrendo a chi volesse percorrerle (in bici, ma volendo anche a piedi) qualche indicazione di carattere storico, delle foto (in bianco e nero) e qualche curiosità sui vari percorsi toccati.

Mancano purtroppo cartine di riferimento e precise indicazioni dei tempi di percorrenza, per cui resta fondamentale il mio sito di riferimento in materia.

In tutto questo, Wendy James ha fatto il video di Cancel it… I’ll see him on monday nella stazione abbandonata di Fabrica di Roma, sulla linea Orte-Civitavecchia:

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: