Vai al contenuto

dolceamaro

29 agosto 2021

La collana Debates and documents in ancient history dell’Edinburgh University Press si propone di presentare i principali oggetti di dibattito su un dato argomento, affiancati ad un’inedita traduzione dei principali testi classici di riferimento, criterio seguito da James Robson in Sex and sexuality in classical Athens (2013).

La prima parte del libro presenta dunque cinque densi ma scorrevoli capitoli su altrettanti temi (il matrimonio, l’omosessualità, la prostituzione, adulterio/stupro e gli ideali di bellezza estetica) nell’Atene di V-IV secolo, mentre la seconda presenta i testi, più volte richiamati nella prima parte, dal teatro (principalmente Euripide, Aristofane, Menandro) all’oratoria (Lisia, Iseo, Demostene etc. ) al dibattito filosofico (Aristotele, Platone) a testi poetici (Saffo, Ibico etc. ), purtroppo solo in traduzione, quando almeno un testo a fronte sarebbe stato apprezzabile (anche se avrebbe aumentato del 50% le pagine del volume), e con un apparato iconografico essenziale.

Malgrado questi difetti (oltre al fatto che il limite cronologico e geografico impedisce all’autore di parlare di Saffo e dell’esperienza del thiasos), si tratta di un ottimo punto di partenza per chi vuole approfondire l’argomento ed i suoi sviluppi negli studi più recenti.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: