Vai al contenuto

tu, misero, cadesti

19 agosto 2020

Nel raccontare la vita di Leopardi, Citati voleva essere comprensibilmente anche grande scrittore, mentre da studioso Rolando Damiani non pare avere tali aspirazioni e la sua vita del poeta (All’apparir del vero, Mondadori 1998 – ma mi pare fuori catalogo) ha un approccio principalmente accademico e non propriamente divulgativo.

Come in Citati, mi pare di notare un particolare approfondimento dei rapporti di Giacomo con i fratelli a lui più vicini (Carlo e Paolina), mentre mi risulta nuovo il ritratto intrigante del contesto storico della vita del poeta, un’Italia pre-unitaria in cui le varie censure (lombardo-veneto, stato pontificio, Borboni etc. ) rendevano estremamente difficile la vita dei letterati, non solo di quelli non nativi di “borghi selvaggi” e non solo di quelli a più riprese accusati di fomentare i (fallimentari) moti di inizio secolo.

Il Leopardi che ne viene fuori, tra piccole e grandi meschinità, resta decisamente più umano di quanto una certa agiografia voglia ma duole che il complesso rapporto con Ranieri (di cui altri offrono letture più militanti) non sia molto approfondito (pare che De Sanctis dicesse che a Ranieri – che scrisse un memoir sul suo ‘sodalizio’ con Leopardi – non si deve credere per principio), anche se scopro che Ranieri si impegnò anche economicamente per evitare che l’amico – morto in tempo di colera – finisse in una fossa comune ed almeno di questo gli va fatto onore.

PS / da qui ho scoperto l’esistenza di un certo Giovanni Rosini, autore di uno spin-off dei Promessi Sposi (La monaca di Monza, ovviamente) che all’epoca vendette molto di più del capolavoro di Manzoni. Leopardi, cui Rosini sottopose alcune pagine, se ne uscì con un educato “continuando così, il successo non potrà mancare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: