Vai al contenuto

californicending

13 agosto 2020

Ripreso il ritmo, ho finito Californication, con la settima ed ultima stagione, che purtroppo è un po’ debole, per alcuni ‘colpi di scena’ che sanno di stanchezza autorale (salta fuori un primogenito di Hank), per la riproposizione di alcuni schemi narrativi (dopo ‘Hank e la scrittura’, ‘Hank e il cinema’, ‘Hank e il rock n roll’ arriva ora ‘Hank e la televisione’) e per la volontà di ‘redimere’ un po’ tutti i personaggi, in una serie che si basava sulla mancata redenzione di un po’ tutti i personaggi.

Peccato, ma è stato comunque un bel viaggio.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: