Vai al contenuto

fusione a freddo

17 maggio 2020

5051891155572_0_221_0_755051891165328_0_221_0_75

Con le sitcom che durano anni è più meno sempre così: prima entusiasmo, poi noia, poi qualche speranza presto delusa, talora parecchio (tipo l’ultima stagione di Scrubs) e poi cala il sipario e si entra nella nostalgia, anche questa spesso poco soddisfacente.

E’ il caso della china discendente di The Big Bang Theory, di cui ormai mi manca solo l’ultima stagione. La decima e l’undicesima sono stanca ripetizione di schemi già visti, ed è solo la loro familiarità che rende il tutto remotamente sopportabile e per lo meno non c’è l’introduzione di nuovi personaggi regolari per ravvivare la cosa, punto che è frequentemente “il salto dello squalo” per una serie del genere (qui ci si va vicino, ma l’introduzione, in un solo episodio, del fratello di Sheldon serviva solo a lanciare lo spin-off) …

One Comment leave one →

Trackbacks

  1. cooper’s law | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: