Vai al contenuto

he doesn’t look a thing like Jesus but he talks like a gentleman

14 Maggio 2020

2570071189525_0_0_221_0_75Negli anni ’90 andava molto di moda in Italia il Chiapas, una regione messicana che fu scenario della ‘rivoluzione zapatista’ del sub-comandante Marcos, le cui vicende mi sono poi perso ma che pare esistere anche oggi, forse con qualche necessità di un web designer, anche se immagino che le priorità da quelle parti siano altre.

Per saperne di più, ho recuperato un vecchio regalo, rimasto vent’anni nella pila dei legenda, cioè Chiapas – La rivoluzione indigena di Carlos Montemayor (Marco Tropea Editore, 1999) che però si è rivelato assai poco adatto al neofita, in quanto è un testo che dà una valanga di cose per scontate (si ricorda di descrivere brevemente la regione che dà il titolo al libro solo a p. 108, per dire) e richiede una conoscenza della storia recente messicana che almeno io non ho, con continui riferimenti a contesti e personaggi a me ignoti, con qualche nome che mi suona familiare (il vescovo Samuel Ruiz) ma poco altro.

Il tutto va ovviamente contestualizzato, ma certi cenni agiografici nel capitolo dedicato a Marcos  (“il suo incrollabile senso dell’umorismo, la sua capacità di far sembrare normali o quotidiani i fatti più inaccettabili e terribili, la sua capacità di ridersi addosso e di esprimere in modo immediato considerazioni profonde condite di poesia, simili a piccole rivelazioni sulle verità umane etc…. “), i titoli dei pamphlet zapatisti che paiono opere minori di Lenin (Dichiarazione dalla Selva Lacandona, ad esempio) e la ridondante autoreferenzialità dell’autore non rendono giustizia all’elemento indigeno che dal titolo parrebbe centrale e degno di approfondimento, per evitare che la rivoluzione zapatista sembri l’ennesimo prodotto del colonialismo…

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: