Vai al contenuto

faceva freddo, un freddo non abbastanza acuto per essere pittoresco

22 agosto 2019

9788845920684_0_0_0_75Gli scrupoli di Maigret mi pare una delle cose migliori di Simenon che abbia finora letto, un po’ anche per la sua particolare struttura; stavolta infatti Maigret non entra in scena per ricostruire un delitto già avvenuto ma si trova impelagato in una strana storia di un marito – forse paranoico e/o psicotico – che crede che la propria moglie abbia intenzione di avvelenarlo, ed ha quindi il compito, casomai, di impedire un delitto, che potrebbe però solo esistere nella mente della possibile vittima o che, per buffe storie di tazzine scambiate, potrebbe nello stesso tempo mancare e centrare il bersaglio…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: