Vai al contenuto

birthday boy

17 luglio 2019

Allo scorso festival di Glastonbury Brandon Flowers è stato l’epitome della felicità – non solo ha concluso con i Killers un fantastico set, ma nella parte finale ha chiamato sul palco i Pet Shop Boys con i quali ha cantato Always on mind ed Human, e poi Johnny ‘fuckin’ Marr con cui ha fatto This charming man degli Smiths ed ha chiuso con una Mr. Brightside che ha il sapore della leggenda.

Venti minuti di pura perfezione:

 

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: