Vai al contenuto

canis in pictura est

24 giugno 2019

9780500512951_0_221_0_75Quand’ero Malaga a fare conferenze in latino, una tappa necessaria è stato ovviamente il Museo Picasso, dove ho comprato un curioso libro fotografico, Lump  – The dog who ate a Picasso in cui David Douglas Duncan ha raccolto una serie di foto in cui appaiono Picasso, la sua seconda moglie Jacqueline ed un paio dei suoi svariati figli, colti nell’assoluta quotidianità (che a casa Picasso voleva dire girare in mutande lavorando a quadri e sculture o chiacchierare dopo pranzo con Yves MontandSimone Signoret a discutere dei fatti d’Ungheria, eh), insieme a Lump, un bassotto originariamente del fotografo ma poi rimasto a Villa la Californie (la dimora del pittore a Cannes tra gli anni ’50-’60) e presente poi in diversi quadri del periodo:

26lump_CA0.450.jpg

Uno di casa, praticamente. Un piccolo libro prezioso, insomma.

3 commenti leave one →
  1. 26 giugno 2019 1:52 PM

    Parafrasando una tua rubrica il mio potrebbe definirsi “un commento a caso”. Da diverso tempo non mi dedico al mio blog e frequento poco quelli dei vicini. Adesso, passando un po’ da queste parti ho realizzato che non solo non ho seguito l’Eurofestival, ma non ho nemmeno letto le tue recensioni che per me sono un punto di riferimento. 😉
    Insomma, non sono sparita nel nulla. Un saluto.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: