Vai al contenuto

cheremone’s 2018 top 40 – 1

30 dicembre 2018

L’anno scorso di questi tempi era tutto un trionfo di ChainsmokersColdplay, con al seguito Zayn, SiaJustin Bieber. Ho come l’impressione che alcune cose siano cambiate, iniziamo quindi il countdown delle quaranta canzoni del morituro 2018…

40/ Meghan Trainor & Sean Paul ft. CNCOHey DJ: A me pare che il secondo album dei CNCO sia anni luce lontano dalla magnificenza del debutto ed il fatto che si siano ridotti a fare da guest stars in una loro canzone accreditata tecnicamente a Meghan Trainor non fa sperare bene, ma magari sbaglio:

39/ Elisa ft. Francesco De GregoriQuelli che restano; inatteso incontro fra un mostro sacro ed una ggiovane che ormai ha vent’anni di carriera alle spalle. La canzone è semplicemente spettacolare e Siamo quelli che guardano una precisa stella in mezzo a milioni è un verso così bello che poteva essere scritto da De Gregori:

38/ Tracey ThornQueen: probabilmente nessuno avrebbe previsto che uno dei dischi più belli del 2018 potesse venire da una signora di 56 anni che pensavamo scioccamente fosse in pensione. Qui il video.

37/ ZaynThere you are; Per ragioni non chiarissime, Zayn pare aver rinunciato ad ogni velleità commerciale: dopo il notevole successo del suo duetto con Sia, ha tenuto un bassissimo profilo, pubblicando cose a caso durante l’anno e solo due settimane fa è apparso un album (Icarus falls) un filino prolisso (27 canzoni! E senza il duetto con Sia) che ha debuttato ad un catastrofico #77 della classifica inglese. Ma questa canzone dimostra che c’è ancora un futuro:

36/ Manic Street PreachersHold me like a heaven

35/ The VampsJust my type: ora, che dietro questa canzone ci siano undici autori (!) solleva qualche dubbio sui meccanismi creativi della cosa ma chiunque degli undici sia responsabile del pezzettino che fa ‘cause I need this more than just a one night stand / need that honey when she hold my hand merita un Nobel. E inoltre direi che Bradley ha fatto palestra:

34/ Chic ft. Lady GagaI want your love

33/ CoezLa musica non c’è

32/ Gorillaz, Humility

31/ Mark Ronson ft. Miley CyrusNothing breaks like a heart: quasi fuori tempo massimo, i due hanno fatto una delle canzoni dell’anno. Ed auguri alla neosposa ;-)!

(continua qui)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: