Vai al contenuto

just a little touch of star quality

10 settembre 2018

9788845927027_0_0_300_75Prima cosa di Borges che leggo (lo so, #vergogna), Sei problemi per don Isidro Parodi (sua prima collaborazione con Adolfo Bioy Casares, cui ne sarebbero seguite altre quattro), è una raccolta di racconti che hanno per protagonista una sorta di Sherlock Holmes argentino (che anziché abitare a Baker street è in carcere, falsamente accusato di omicidio) che risolve curiosi casi surreali, tra drusi siro-libanesi (Le dodici figure del mondo), furti in treno (Le notti di Goliadkin), lettere scomparse (Il dio dei tori), vendette a lungo meditate (Le previsioni di Sangiacomo), delitti in hotel e scambi di persona (La vittima di Tadeo Limardo) e talismani cinesi (La prolungata ricerca di Tai An).

I racconti presentano struttura simile, con il carcerato che riceve la visita di grotteschi personaggi che raccontano implausibili vicende con incredibile prolissità e loquacità, arricchita da un continuo richiamo satirico e parodico a diversi stili, generi letterari e riferimenti alla società argentina degli anni ’30, in cui, come in un’immensa biblioteca, è facile perdersi…

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: