Vai al contenuto

unjustice for many

21 agosto 2018

9788804685999_0_0_300_75Ci dev’essere confusione alla Mondadori, che mette come sottotitolo a La scuola giusta di Federico Condello la frase ‘in difesa del liceo classico’ mentre l’autore apre il libro con un “questo libro non è un’apologia del classico … e nemmeno del liceo classico“, confusione che mi pare essersi espansa anche a tutto il testo, che è ora una disorganica storia dell’ordine di studi (non così tanto frutto di Gentile come vuole la vulgata – a Gentile si deve casomai l’invenzione del liceo scientifico, #sapevatelo), ora rassegna dei triti e ritriti argomenti pro/contra lo studio del latino e del greco (rassegna non scevra di querelle accademiche, versus Bettini in particolare – su cui qui, se proprio siete interessati), ora analisi  (l’ultimo capitolo, Un liceo di classe?) su quello che secondo me resta il problema essenziale non solo del ‘liceo classico’ ma, direi, dell’intero sistema scolastico italiano, cioè quello dell’incapacità del meccanismo di essere veramente ascensore sociale e del peso gigantesco che le condizioni economiche/culturali delle famiglie hanno sulla scelta del percorso scolastico e soprattutto sul suo (eventualmente felice) svolgimento.

Seguire i dibattiti (per lo meno dalla legge Casati in poi) sull’istruzione nel nostro paese lascia un senso di impotenza e di rassegnazione, evidentemente già note a Cavour (citato a p. 46-47) che aveva trovato proprio nel proporre una riforma della scuola il trucco per paralizzare i parlamenti, e speriamo bene che quello attuale se ne tenga lontano, che c’è sempre un peggio…

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: