Vai al contenuto

piccole russie

19 luglio 2018

9788817169103_0_0_300_75Seguendo la struttura delle sue Opere nei Meridiani, il mio primo approccio colla prosa di Nikolaj Gogol’ è stato con le Veglie alla fattoria presso Dikan’ka, e non so se è stata buona cosa.

Si tratta di due raccolte di racconti da cui si evince essenzialmente che l’Ucraina del primo ‘800 è un posto un po’ surreale e grottesco, popolato da diavoli che vanno in giro a rubare la luna o fare cose così, mentre tutti vogliono incontrare la zarina.

O forse ho semplicemente sbagliato stagione, e non è un libro che va letto in un afoso luglio romano…

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: