Skip to content

piccolo manuale di sopravvivenza

5 giugno 2018

9788866770954_0_0_300_75Il caso ha voluto che nelle ore di insediamento dell’attuale governo (in cui spicca un Di Maio che afferma che ora ‘lo Stato siamo noi’ e non so se sia più grave la frase in sé o il fatto che verosimilmente non sappia la differenza fra ‘stato’ e ‘governo’) mi capitasse fra le mani un librettino di Karl PopperLa libertà è più importante dell’uguaglianza (Armando, 2012) in cui l’editore ha raccolto aforismi del filosofo, tratti dalle sue ben più voluminose opere, e leggere una difesa della democrazia (nel suo momento più buio) mi ha fatto bene.

Oltre a spunti paradossali (Un democratico è… un anarchico il quale ha capito che l’anarchismo totale… è poco pratico ed il sempre immortale La storia non ha senso) ed a brillanti sintesi (la formula della pozione fascista è in tutti i paesi la stessa: Hegel più una goccia di materialismo da diciannovesimo secolo o le profezie avanzate dal marxismo sono più simili, per il loro carattere logico, a quelle dell’Antico Testamento che a quelle della fisica moderna), ci si trovano frasi che tutti dovrebbero imparare a memoria (per i propri ideali uno dovrebbe sacrificare solo se stesso, mai gli altri) e riflessioni serissime su come una democrazia possa sopravvivere a se stessa (Paradosso della tolleranza, p. 84), cosa di cui abbiamo un disperato bisogno.

E scopro poi una pagina (Sofferenza e felicità, pp. 103-106) fatta apposta per una tizia leghista che oggi ha dichiarato “Cari ministri, avete un grande potere: il potere di rendere i cittadini tristi o felici“, che è esattamente il primo passo di una dittatura.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: