Vai al contenuto

seguimmo per istinto le scie delle comete

27 Maggio 2018

61pyUElLh7LSolito futuro distopico in cui la terra sta morendo (ed in cui, non capisco bene perché, si nega lo sbarco sulla Luna, come dei grillini qualsiasi), con consueta ultima possibilità di salvare l’umanità, eroico padre di famiglia che si sacrifica per il bene di tutti e fine.

Detta così, la trama di Interstellar (Paramount, 2014) non è granché, ma il film (diretto da Christopher Nolan, ormai regista du jour) di distingue nel genere per un cast notevolissimo (Michael Caine, fra gli altri e, a sorpresa, Matt Damon) ed una fotografia davvero ben fatta, con qualche cedimento al patetico (pare che l’amore sia più forte dello spazio e del tempo, #sapevatelo) ma risultati nell’insieme discreti (oddio, non è piaciuto proprio a tutti), per quanto sia ridondante negli ‘omaggi’ ai suoi predecessori…

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: