Vai al contenuto

trek in japan

10 marzo 2018

81hdH4uPUDLLe celebrazioni per i 40 anni di Star Trek (lo so, siamo già oltre i 50 ma sono rimasto indietro) videro la ri-pubblicazione di The entropy effect di Vonda McIntyre che nel 1981 fu una delle prime prove narrative della serie che non fosse la novelization di episodi della serie originale o del primo film.

Ambientato prima di Star Trek – The motion picture, è incentrato sui paradossi spazio-temporali causati da un ex docente di fisica particolarmente caro a Spock, che si trova così impegnato nella disperata missione di impedire la morte del capitano Kirk senza causare fratture nel continuum che definisce il nostro universo.

Il romanzo merita attenzione per la curiosa scelta di rappresentare Sulu coi capelli lunghi (!) ed i baffi (!!) ma anche per avergli dato un nome di battesimo (Hikaru), che fu poi assunto nel canone ufficiale della serie – una delle poche circostanze in cui gli apocrifi di Star Trek finirono coll’influenzare del franchise.

Entropy_Effect_Sulu

(Sulu si prepara ad un provino per I sette samurai)

One Comment leave one →
  1. 13 marzo 2018 10:51 PM

    Sul nostro sito abbiamo intervistato ALBERTO OLIVERO IL DOPPIATORE DI JUNIOR supportaci come follower con like e commento

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: