Vai al contenuto

my gigolo and my Romeo

8 gennaio 2018

5053083027346_0_0_300_75Oggetto di ludibrio per dialoghi stereotipati e la più famosa svista libresca della storia del cinema (ad un certo punto salta fuori una “prima edizione” dell’Iliade), Il ragazzo della porta accanto (Universal, 2015) vede Jennifer Lopez, mentre divorzia dal marito che la tradiva colla sua segretaria, trescare con il nuovo vicino di casa che avrebbe 19 anni e che si è chiaramente dato da fare in palestra.

Solo che lui è fuori come un balcone ed il film (che sarebbe un thriller erotico) diventa una sorta di Attrazione fatale a genere invertito, decisamente bruttino ma non abbastanza da diventare un cult del trash. Alla fine diventa divertente guardarlo, ma proprio se si hanno bassissime pretese…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: