Vai al contenuto

Damon, you’re the authority on being hated

26 dicembre 2017

911yctqN5bL._SL1500_Duole ammetterlo perché non l’ho mai sopportata, ma la settima stagione di The vampire diaries soffre dell’assenza di Elena (finita chiusa in una bara non ricordo perché nella precedente stagione), che evidentemente faceva da collante a vicende che ora vagano allo stato brado: i complessi edipici di Damon e la mamma, una super cacciatrice di vampiri che usa armi demodé tipo una daga, un’associazione segreta che se non ho capito male colleziona mostri ed artefatti carolingi, ammiccamenti alla GPA e salti temporali che richiedono molta più concentrazione di quanta dedichi normalmente alla cosa e la dimostrazione che un pettinatura migliore può cambiare la personalità (vedi Matt Donovan, improvvisamente diventato figo ma, parrebbe, uscito di scena).

Manca una sola stagione, poi torniamo a The originals

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: