Vai al contenuto

godless finn

16 ottobre 2017

9788885140639_0_0_300_75Su consiglio di @oettam_matteo, ho letto le Lettere dalla Terra (Liberilibri, 2004), uno scritto di inizio novecento che lo stesso Mark Twain non volle fosse pubblicato e la cui edizione postuma apparve più di 50 anni fa, rivelando un lato ‘oscuro’ di uno degli scrittori fondamentali della letteratura americana che, come tutti gli studenti ginnasiali che scoprono l’alpha privativa, riflette qui su ateismo/agnosticismo, col suo consueto stile dissacrante.

Partendo dall’idea che la vita sulla Terra sia nata per opera di un Creatore impegnato in “un esperimento di Morale e Comportamento”, è costruito come una decina di lettere che l’arcangelo Satana manda ai suoi amici san Michele e san Gabriele per aggiornarli sulle sue riflessioni e che sono una caustica disamina delle contraddizioni scritturali (“una comica imbecillità”), dei passi in cui il dio veterotestamentario pare un sadico assetato di sangue e delle invenzioni umane sull’idea di Dio, Inferno, Paradiso et similia, con un’invidiabile verve polemica che risente molto dello spirito di quei tempi…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: