Vai al contenuto

omg, eleven!

14 settembre 2017

Stranger-Things-4Vado dritto al sodo perché tanto lo saprete già tutti: Stranger things è un capolavoro.

La serie, ambientata in un paesino sperdito dell’Indiana, ruota intorno a congiure governative, mostri provenienti da un’altra dimensione e bambine coi super poteri ma non è la trama a renderla un capolavoro (il tutto è spudoratamente intuibile dopo 10 minuti) quanto la componente nostalgica, che mira a coinvolgere in maniera emotivamente devastante i coetanei dei personaggi (siamo nel 1983).

L’effetto nostalgico non si limita solo ai continui richiami ad altri film o libri (le cose migliori di Stephen King, come The bodyIt, e gran parte della filmografia di Steven SpielbergET in primis) ma, almeno per me, ad un continuo richiamo alla prima pubertà, fatta davvero di partite a Dungeons & Dragons, corse in bicicletta, amicizie eterne e quell’incredibile senso di avventura che ogni giornata portava con sé.

E a fine ottobre arriva Stranger Things 2

2 commenti leave one →
  1. 7 novembre 2017 12:22 PM

    Bell’articolo !!!!!LUCCA COMICS E’ SOTTOSOPRA vai a vedere il nostro articolo su stranger things supportaci con like e commento

    Piace a 1 persona

Trackbacks

  1. giungeva anche per noi l’ora che indaga / la fanciullezza era morta in un giro a tondo | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: