Skip to content

“nomine Tottis” è un adonio

7 settembre 2017

51y+7uYAZIL._SX317_BO1,204,203,200_Alvaro Rissa c’ha chiaramente preso gusto e, dopo l’antologia dell’altr’anno, ha pubblicato, in coincidenza coll’addio di Francesco Totti al calcio giocato, un’ode anonima (che per motivi metrici non può essere ascritta ad Orazio, come nota il curatore a p. 6) di ampio respiro (77 strofe saffiche), dedicata al capitano della maggicaIl cucchiaio di Dio – ovviamente in latino, Cochlear Dei (il melangolo, 2017).

Non so praticamente nulla di calcio, il che fa sì che probabilmente mi perda alcuni riferimenti dotti ma, fortunatamente per me, la vicenda terrena di Totti ha avuto tali riflessi nella cultura contemporanea che persino io posso ricordare lo spogliarello della Ferilli (digna tunc nymphis sua nuda Circo / Maximo Sabrina dedit videri / membra), i libri di barzellette (bellulas… loquellas / in duos actas… libros), le magliette di presa in giro della Lazio (vos ego purgavi iterum), le nozze con Ilary Blasi (nam tibi pulcherrima virgo nupsit) ed apprezzare che persino il papa abbia voluto essere chiamato Francesco (Papa et ipse se voluit vocari / nomine Tottis).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: