Vai al contenuto

boyband 114, part 7

14 agosto 2017

Ad aprire la settima puntata di Boy Band sono i Boyz II Men che scopro essere rimasti in tre e non invecchiati benissimo, diciamo (ad un certo punto ringraziano il canale televisivo sbagliato).

Rita Ora spiega che, come al solito, i concorrenti rimasti sono divisi in tre boybands (ognuna con un nome, cosa che, se sono marchi registrati, renderà difficile per i prossimi gruppi trovare nomi disponibili) ma che a rischio eliminazione sono tutti e che non ci sarà una boyband automaticamente salva. SCONVOLGENTE, I know.

I primi ad esibirsi sono i Relentless che massacrano l’innocente Since U been gone di Kelly Clarkson. Cose da notare: quello col ciuffetto senza il ciuffetto, il biondo senza maniche, Michael, il crowd surfing a sorpresa:

Scopriamo poi che la boyband vincitrice debutterà con una canzone scritta da Justin Tranter che è fra i co-autori di Sorry di Justin Bieber (ma anche di 16 canzoni di Gwen Stefani, cosa che non depone enormemente a suo favore). Pare che la canzone si chiamerà Eyes closed e credo vada dalle parti di What makes you beautiful dei One Direction ed intanto gli Awake si cimentano in Without you di UsherDavid Guetta. Chiaramente non sanno cantare:

Per ultimi si esibiscono i New Wave che hanno due membri su 4 degni di nota:

Alla fine gli ‘architetti’ mandano all’eliminazione due biondini insulsi ed il mio biondino di riferimento (J Hype) che stavolta non viene salvato dal televoto. TRAGEDIA.

(mancano solo tre puntate, eh)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: