Skip to content

ogni volta che la città si sentiva soffocare

12 agosto 2017

In 2560008142266_0_0_0_300_75Maigret e il ladro (da non confondere con Maigret e il ladro indolente) l’ispettore è vittima di un banale furto (in autobus qualcuno gli scippa il portafogli) che presto si rivela foriero di ben più tragici avvenimenti, a partire dal momento in cui il ladro gli restituisce la refurtiva e denuncia l’omicidio della giovane moglie.

Maigret comincia così ad indagare nel mondo della vittima e del suo presunto assassino, fatto di scrittori in cerca di successo, di pittori e fotografi squattrinati e produttori senza scrupoli, con la consueta grazia ed il consueto acume.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: