Skip to content

una canzone a caso – 426

5 agosto 2017

full-moon-empty-arms.jpg

Bob DylanFull moon & empty arms

Verosimilmente in crisi creativa, il 36° (!) album di Bob Dylan (Shadows in the night, 2015) raccoglieva cover di una decina di brani portati a suo tempo al successo da Frank Sinatra; ma siccome Dylan è sempre Dylan, è inutile cercare nella scaletta i soliti sospetti (chessò, My way, Strangers in the night, Something stupid) perché le scelte non furono affatto scontate, come dimostra questa Full moon, composta nel 1945 (qui la versione di Sinatra) e basata su un concerto di Rachmaninoff:

Tra SinatraDylan, la rifece pure Mina nel suo decimo album (che si chiamava però Mina 2).

(no, non ho capito perché nel video di Mina ci siano Starsky & Hutch)

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: