Vai al contenuto

phantasmata

4 agosto 2017

9780099527497_0_0_300_75Un ghostwriter (“scrittore fantasma”, letteralmente) è un tizio che scrive un libro che poi esce a nome di un’altra persona, notoriamente famosa e verosimilmente incapace di scrivere un libro di suo (tipo i calciatori, i cantanti, i politici e simili) – ci sono anche casi estremi (alcuni sospettano che i libri meno riusciti, chessò, di Patricia Cornwell abbiano di lei solo il nome sulla copertina).

The ghost di Robert Harris è un romanzo il cui ‘fantasma’ è appunto un ghost writer che si trova assunto per “aiutare” un ex primo ministro inglese nella stesura della sua autobiografia, dopo che il ghost writer precedente (nonché assistente del politico) è morto in circostanze che il genere definisce ‘misteriose’, legate ad una storia di extraordinary renditions, ed è la cosa migliore di Harris che abbia letto, davvero notevole.

Ho scoperto inoltre che ne è stato tratto un film diretto da Roman Polanski (!) che ora non potrò non vedere…

4 commenti leave one →
  1. 4 agosto 2017 11:37 PM

    Il film è interessante.

    Piace a 1 persona

Trackbacks

  1. phantasmata – il film | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: