Skip to content

real russians have no proverbs, we have vodka and misery

19 giugno 2017

orange-is-the-new-black-5La quinta stagione di Orange is the new black (qui le precedenti) si basa su una scelta autorale coraggiosa: la stagione precedente si concludeva con l’incipit di una sommosa del carcere e tutte le nuove 13 puntate ne seguono gli sviluppi, fino alla (prevedibile) conclusione.

Il che crea un forte senso di claustrofobia, cui va aggiunta la difficile elaborazione del lutto per quanto accaduto l’anno scorso ma, più che puntare su nuovi drammi, gli autori preferiscono sviluppare i personaggi ‘minori’ (quest’anno Piper ed Alex fanno davvero poco) con le consuete concessioni alla cultura pop contemporanea (il mio episodio preferito, in questo senso, è Litchfield’s got talent) che restano uno degli aspetti migliori della serie.

Certamente meno riuscita della precedente, la stagione ha un finale estremamente aperto e sarà interessante vedere che sviluppi prenderà…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: