Skip to content

una canzone a caso – 387

13 febbraio 2017

eltonjohnsacrifice7inchsinglecover

Elton JohnSacrifice

Non molto amato dalla critica, l’Elton John degli anni ’80 godette di grani successi commerciali (Sad songs, Nikita, A word in spanish etc. ), culminati nell’album del 1989, Sleeping with the past, di cui Sacrifice fu il secondo, fortunatissimo (cinque settimane al #1 in Inghilterra) singolo:

Un paio d’anni dopo, la partnership tra Elton JohnBernie Taupin venne celebrata da un album, Two rooms, in cui vari artisti ne ripercorrevano il repertorio e che conteneva quella che secondo me è la miglior versione di Sacrifice, affidata alla struggente voce di Sinead O’Connor:

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: