Skip to content

epic starbucks

8 novembre 2016

9788806178048_0_0_300_80Malgrado non mi abbiano mai appassionato molto, finisco spesso col leggere libri sulle Sirene (tipo questo o questo).

Ultima scoperta è una collana einaudiana, Mythologica, curata dal buon Maurizio Bettini, che ripercorre figure del mito antico, con particolare attenzione agli aspetti iconografici (ecco che quindi negli anni ’70 una sirena è finita sul logo di Starbucks e c’è rimasta) e che ha affidato a Luigi Spina Il mito delle Sirene.

E così si ripercorre (tramite Omero ed Apollonio Rodio, ovviamente, ma anche andando più a fondo) il mito di queste fanciulle metà donne metà uccelli (la natura ittica delle Sirene è attestata in letteratura solo intorno all’VIII sec. dC, #sapevatelo), la loro nascita quasi sempre assegnata ad un fiume ed a una donna che spesso cambia identità (pater semper certus est, curiosamente), le loro diverse vicende mai sovrapponibili (alcuni dicono che si suicidarono dopo aver perso una gara di canto con le Muse, altri dopo il passaggio della nave Argo, altri dopo quello di Odisseo – e Platone le mette nel mito di Er a regolare l’armonia della sfere celesti permettendo a Proclo di partire per la tangente) e la lunga fortuna che le ha accompagnato nella storia letteraria dell’Occidente, con tutti a chiederci, come l’imperatore Tiberio (in SvetonioVita di Tiberio 70), cosa mai cantassero le Sirene…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: