Skip to content

io non ho imparato niente

6 novembre 2016

8033650552362_0_0_300_80Rispetto al didascalico titolo scelto dai distributori italiani (La classe), l’originale Entre les murs meglio rende la dimensione claustrofobica di un film tutto ambientato fra le mura di una scuola media difficile, nel XX arrondissement della Parigi di inizio millennio, dove un corpo docente sorprendentemente giovane cerca di barcamenarsi in una quotidianità deprimente e priva di speranze.

Il diverso melting pot culturale di un paese storicamente più multietnico del nostro e le per noi aliene scelte pedagogiche (i rappresentanti degli studenti assistono agli scrutini, nella scuola c’è una pedagogista che fa da consulente, si può essere espulsi e mandati in altro istituto) non nascondono le analogie con la nostra scuola, sia nei comportamenti degli alunni (forse un po’ stereotipati, con il dark, il cinese bravo in matematica, il fissato per il calcio etc. ) che in quelli dei docenti, fatti di miserie e piccole gioie.

Il film è tutto giocato sull’alternarsi fra la dimensione collettiva della scuola e la gigantesca solitudine dell’insegnante (interpretato da Francois Bégaudeau, che è anche autore del libro a cui il film è liberamente ispirato), solo davanti alla classe ed ai piccoli/grandi fraintendimenti che possono nascere, solo davanti al ragazzo difficile che non si riesce a recuperare, solo davanti a quella che, a fine anno, ammette con rammarico di non aver imparato niente.

E che però torna in classe ogni mattina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: