Skip to content

before that special occasion

4 novembre 2016

a1pohslwhol-_sl1500_Gli adattamenti cinematografici dei libri di Stephen King passano con estrema facilità dal sublime (The shining) al risibile (Under the dome), per questo ho approcciato con qualche cautela 11.22.63, una miniserie con James Franco basata sull’omonimo romanzo (e pure questo lo devo ancora leggere) in cui un professore di liceo del Maine finisce negli anni ’60 e tenta di impedire l’assassinio di Kennedy, scontrandosi non tanto con complotti della CIA o dei Russi quanto con la tendenza della storia a non farsi cambiare, perché, dicevamo, il destino è quel che è, non c’è scampo più per me.

Il risultato non è né sublime né risibile e l’atmosfera da American graffiti della cosa ha i suoi momenti (le bigotte convenzioni sociali, il razzismo istituzionalizzato) ed il tutto finisce coll’essere innegabilmente romantico (sì, nel finale mi sono pure commosso).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: