Skip to content

house è un bambino di sei anni convinto di stare meglio senza genitori

17 ottobre 2016

indexLa terza stagione di Dr House si può dividere chiaramente in due parti: nella prima House è – come al solito – odioso con un paziente, che si rivela però un poliziotto particolarmente permaloso e vendicativo, mentre nella seconda Foreman inizia a sviluppare una coscienza, cosa che porterà a catastrofici esiti nel casting della serie, che sospetto cambierà radicalmente nella quarta stagione.

Altri due sono gli archi narrativi: la liason Chase/Cameron che inizia da ‘trombamici’ e finisce in maniera scontata e la (leggera, eh) consapevolezza assunta dal protagonista riguardo la gravità dei suoi problemi di dipendenza da antidolorifici e psicofarmaci.

Il più grande mistero resta comunque l’elevatissima incidenza di casi medici insoliti nel New Jersey, che mi immaginavo più noioso di quanto risulti da qui…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: