Skip to content

il giro del mondo in un giorno

8 ottobre 2016

61qg9xr7pl-_ss500In ordine cronologico, Around the world in a day è il primo passo falso di Prince, che in pochi anni era arrivato ad un capolavoro conclamato come Purple rain, seguito da un disco di impianto psichedelico con pochi brani spendibili come singoli (per quanto Raspberry beret e Pop life abbiano avuto una certa fortuna) o in generale di facile approccio.

Resta comunque una tappa importante della sua discografia, considerato che ospita Paisley Park, che diede il nome all’etichetta con cui negli anni successivi avrebbe pubblicato i suoi dischi migliori e che divenne anche il toponimo degli studi/casa che ora potrebbero diventare un museo. La sua fase imperiale era comunque dietro l’angolo…

Annunci
One Comment leave one →

Trackbacks

  1. parata | cheremone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: