Skip to content

assi cartesiani

16 settembre 2016

copj170.aspNel breve La morte negli occhi di Jean-Pierre Vernant ci sono molti, ma molti, spunti interessanti. Il testo (del 1985) è dedicato alle ‘figure dell’Altro nell’Antica Grecia’ ma, essendo l’autore uno studioso di mitologia, non guarda tanto all’altro in senso culturale (per quanto sia interessantissima l’idea che i Greci identificassero l’altro sotto la triplice lente dell’ ‘umano’, del ‘maschile’ e del ‘cittadino’, decisamente da approfondire) ma religioso, scrivendo pagine intense su Artemide, Dioniso e, soprattutto, Medusa.

Le tre ‘divinità’ (Medusa non è una vera e propria dea o, per lo meno, non è oggetto di culto, neanche apotropaico, da quanto sappiamo) sono classicamente liminari, in quanto collocate al confine (limen) tra diverse dimensioni dell’esistenza (o della non-esistenza).

La particolarità è che Artemide si colloca in una linea orizzontale, di successione cronologica – rappresenta spesso il passaggio dall’infanzia/adolescenza alla maturità sessuale (leggevamo altrove del rituale di Artemide/Orsa), dal selvaggio al civile, dalla vita alla morte (nell’Iliade le morti improvvise sono legate ad un invisibile dardo della dea) – mentre Dioniso porta dal basso verso l’alto (dall’umano all’estasi divina) e, di contro, Medusa dall’alto verso il basso, verso il baratro del mostruoso e del terrifico (non per niente nell’Odissea è custode dell’Ade, ma, mentre Cerbero impedisce ai morti di risalire, lei impedisce ai vivi di entrare), col paradosso che il suo volto deformato ed animalesco (altro tratto liminare) può essere il volto che si riflette nello specchio.

Notevole.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: