Skip to content

la vendetta del veneziano

5 agosto 2016

marcopoloreleaseDella prima stagione di Marco Polo lamentavo parecchie cose, non ultimo il ruolo in un certo senso defilato di quello che dovrebbe esserne il protagonista.

La seconda stagione (da un mesetto su Netflix) è invece decisamente meglio riuscita, per quanto anche qui Marco faccia pochino (ma si riscatta nel finale come deus ex machina); storicamente ci allontaniamo sempre di più dalla realtà (a me un ruolo così attivo del papato nelle vicende mongole sfuggiva, ma tra un po’ affronto un manuale di storia medievale e vediamo), però i complotti di corte (il Khan deve affrontare il figlio cattivo, l’irridentismo cinese e una moglie particolarmente attiva nel tramare gravidanze) sono appassionanti come poche cose e la serie è ben fatta.

In tutto questo, tra prima e seconda stagione c’è anche un episodio speciale sul maestro di kung fu in cui scopriamo perché si chiami ‘100 occhi’, eh.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: