Skip to content

una canzone a caso – 323

8 luglio 2016

220px-AnnieLennoxNoMoreILoveYousCDSingleCover

Annie Lennox, No more “I love you’s

Dopo uno splendido disco di debutto solista (Diva, 1992) Annie Lennox optò per un lento suicidio di carriera da cui non si è ancora ripresa, cioè l’insulso album di cover, cui si ricorre quando non si ha più niente da dire (vedi i Duran Duran di Thank You  ed un paio di decenni di Rod Stewart).

Di tutto Medusa (1995) salverei solo la sua versione di A whiter shade of pale ed il primo singolo, che prese una vecchia e semisconosciuta canzone uscita a nome di The lover speaks nel 1986:

… e la fece diventare questo capolavoro:

Anticipando di una quindicina d’anni la Lady Gaga di Alejandro, tra l’altro

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: