Skip to content

a questo punto dovrebbe chiamarsi the 16 o simili

6 luglio 2016

81sgfOHWJPL._SY679_Sin dall’inizio notavo che a The 100 sono tutti, inverosimilmente, gradevoli a vedersi e sempre ben pettinati e la cosa è confermata all’inizio della terza stagione quando appare, giuro, Shawn Mendes a suonare il pianoforte (qui il video).

Incredibilmente (ma già la notevole seconda stagione ci aveva preparato a sorprese varie), il cameo del fanciullo canadese non è il principale colpo di scena della stagione (la graduale trasformazione della serie in un subplot di Game of Thrones era prevedibile, cosìcome l’analogia con Matrix).

Ad un certo punto (SPOILER, eh) appuriamo che la protagonista, Clarke, è bisessuale (e già questo è, se non un unicum, certamente raro nella tv di prima serata) e trova il grande amore in Lexa.

Solo che, due minuti dopo che fanno sesso, Lexa viene uccisa in maniera completamente inattesa ed un po’ insulsa (anche se la sua morte, dovuta principalmente al fatto che l’attrice è tipo impegnata in Fear The Walking Dead, permette sviluppi della trama per buona parte della seconda metà della stagione), cosa che ha suscitato molte lamentele da parte del pubblico più fedele di The 100, infastidito dalla morte di un personaggio amato, avvenuta subito dopo l’avvio di una storia d’amore tra due fanciulle – c’è inoltre una certa tendenza ad introdurre personaggi LGBT per poi farli morire appena cominciano ad assumere qualche importanza (e non entriamo nel dibattito di Orange is the new black, che non ne usciamo più).

Le lamentale sono state così intense che uno dei creatori della serie ha persino chiesto scusa.

In compenso direi che nessuno, tranne l’attore e sua madre, ha  lamentato la morte di Lincoln

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: