Skip to content

polemica

4 luglio 2016

511Vkgiv4NLGiunto al quarto album, Prince iniziò a fare le cose sul serio.

Controversy (1981) si apre infatti con dubbi amletici (Am I black or white? Am I straight or gay?) – come poi si chiederà anche Robbie Williams in Old before I die – e continua con la recitazione del Padre Nostro e questo prima ancora di arrivare alla seconda canzone, Sexuality (I’m OK as long as u are here with me / Sexuality is all we ever need).

Per il resto ci sono già dei piccoli classici (Do me baby, Let’s work) ed un curioso invito (Ronnie, talk to Russia) a Ronald Reagan ad avviare trattative diplomatiche con l’Unione Sovietica, con un po’ di anni di anticipo rispetto a Russians di Sting

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: