Skip to content

casting la casta

25 giugno 2016

copdjc170.aspE a chiudere le trionfali tre stagioni di Boris c’è un film (Boris – il film, potevano forse impegnarcisi di più), in cui Ferretti e la sua troupe passano dagli epigoni de Gli occhi del cuore ad un improbabile adattamento cinematografico del La casta.

Sarà una certa ripetitività di alcune situazioni o gli effetti di un prolungato binge-watching, ma il film mi pare un po’ superfluo e forse è meglio immaginare la storia di Boris come conclusa con la terza stagione.

Il che è un peccato, eh, anche perché un paese in cui Carlo Conti è direttore artistico di una cosa è un paese che ha ancora bisogno di Boris

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: