Skip to content

episodio due

2 giugno 2016

81St9TtiH+L._SL1500_Dopo aver visto – con ingiustificabile ritardo – la prima stagione di Boris, sono tornato ad Episodes (qui la prima stagione) e sono giunto alla conclusione che sono praticamente la stessa cosa.

Boris si svolge sul set di un’inguardabile fiction italiana (Gli occhi del cuore) e presenta il surreale mondo di registi, tecnici, stagisti, autori ed attori in delirio di onnipotenza (nella seconda stagione arriva pure Corrado Guzzanti in preda a mistici furori) e simili; analogalmente, Episodes (qui la seconda stagione), è ambientato sul set di un’inguardabile fiction statunitense (Pucks) e presenta il surreale mondo di registi, tecnici, stagisti, autori ed attori in delirio di onnipotenza (un Matt LeBlanc in stato di grazia), con in più il cultural divide fra Hollywood e l’Inghilterra (i due autori della sit-com sono una coppia in crisi la cui serie viene adattata per il mercato americano).

Nella seconda stagione succede un po’ di tutto (golfiste non vedenti, stalker che non muoino da piccole) mentre gli indici di ascolto di Pucks impallidiscono di fronte alla concorrenza, cosa che porterà a drastiche decisioni…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: