Skip to content

bohemian bohème – 1

21 aprile 2016

E come promesso, sono tornato in Ungheria. L’occasione è venuta da un progetto di scambio che coinvolge noi, la Spagna, l’Ungheria, la Croazia, la Turchia e la Lituania (praticamente una semifinale dell’Eurovision) e che verte sul tema della lettura (in inglese) come strumento di scambio e conoscenza fra studenti – tralascio i particolari tecnici, diciamo solo che la cosa ha durata triennale e che alterna scambi fra docenti e scambi fra studenti.

In questa fase io ed una collega abbiamo accompagnato sei alunni (tre miei e tre suoi) in una curiosa settimana in un ridente paesino (dal nome ortograficamente stimolante) ad una trentina di chilometri da Budapest la cui caratteristica principale paiono essere le tre ciminiere della raffineria più grande dell’Ungheria:

_DSC2950Ed effettivamente la cittadina è attraversa da un oleodotto a tratti inquietante, che credo sia una di quelle cose che Putin minaccia ciclicamente di chiudere:

File_000La città inoltre omaggia un’invenzione ungherese, cioè il cubo di Rubik, con un gigantesco cubo di Rubik che si illumina di notte:

File_000(1)Capirete facilmente che il trionfo dell’archeologia industriale, un oggetto iconico degli anni ’80 ed il fatto che l’ungherese sia ufficialmente al #2 nella classifica delle lingue più difficili da imparare al mondo, siano tutte ragioni sufficienti per trasferircisi SUBITO.

Anyway, siamo arrivati a Budapest con la Vueling (la gente continua ad applaudire quando l’aereo atterra, #sapevatelo) e dall’aeroporto ci hanno portato alla scuola del paese, dove i nostri alunni sono stati affidati alle famiglie locali che li avrebbero ospitati mentre noi siamo andati in albergo ed abbiamo poi conosciuto i colleghi degli altri paesi. Poi Netflix and chill, in attesa della nostra prima giornata…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: