Skip to content

non solo porte e leoni

31 marzo 2016

copj170Contrariamente a quanto pensavo, pare che gli archeologi non vadano più in giro per l’Argolide con una copia di Omero sotto il braccio alla ricerca di siti citati in uno scolio tardo-antico à la Schliemann ma abbiano decisamente ampliato il loro campo di azione (esiste una cosa chiamata, scopro, ‘paleobotanica’, per dire).

Per aggiornarmi un po’, ho letto I Micenei di Massimo Cultraro (docente di Antichità Egee – sì, è una materia – a Palermo), che è la summa di quanto scoperto negli ultimi decenni sulla civiltà micenea, della quale mi ha da sempre affascinato la scrittura (la lineare B, cui ho dedicato più tempo di quanto faccia una persona normale) ma ho colpevolmente trascurato praticamente tutto il resto.

Il libro, che è un manuale universitario e che certamente non si rivolge al lettore non addentro ad alcune cose (ad esempio, si inizia parlando di un TE III che non si capisce subito essere in realtà un periodo definito ‘Tardo Elladico Terzo’, da affiancare ai vari TE I, TE II a, TE II b, TE III a 1, TE III a 2, TE III b 1, TE III b 2, TE III c 1, TE III c 2 e TE III c 3 – per non parlare poi del fatto che anziché dire ‘bevande’ parli di ‘sostanze potarie’ o qualcosa del genere), dedica certamente spazio alla scrittura ed alla lingua protogreca attestata dalle tavolette micenee ma cerca di ricostruire quanto sappiamo sulla civiltà micenea a partire dalle testimonianze archeologiche.

In parte dedicato alla storia degli studi in materia (a partire dalla nascita dei termini stessi ‘civiltà micenea’ o ‘civiltà minoica’), il libro non offre risposte definitive né sull’origine né sul crollo dei regni micenei ma ne ricostruisce la struttura sociale e politica (wanax ma non solo), la dimensione economica, il contesto architettonico, la religione e le pratiche funerarie, i manufatti e gli scambi commerciali col mediterraneo orientale ed occidentale, con tanto di frammenti di ceramiche micenee trovati dove proprio non te lo aspetti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: