Skip to content

una canzone a caso – 273

7 febbraio 2016

Ebony_and_Ivory

Paul McCartney & Stevie Wonder, Ebony and ivory

Considerato che per secoli i tasti neri del pianoforte sono stati brutalmente ridotti in schiavitù dai tasti bianchi, è ammirevole che oggi vivano in perfetta armonia, deve aver pensato Paul McCartney in uno dei momenti più bassi della sua carriera (#10 una divertente classifica delle 50 peggiori canzoni della storia) e, paradossalmente, in uno dei suoi più grandi successi commerciali.

Ma era il 1982, un periodo in cui l’allegoria della canzone risultò talmente scandalosa da essere vietata nel Sud Africa dell’apartheid, per dire.

Qua sotto la cantano qualche anno fa alla Casa Bianca, ed è comunque uno spettacolo vederli insieme:

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: