Skip to content

missing misfits

2 febbraio 2016

91HeWM2QHGL._SL1500_E’ già dai tempi della prima stagione che, senza grande originalità, notavo come Misfits fosse essenzialmente un incrocio britannico fra Heroes e Skins; e come nel caso di Heroes (è da poco terminato negli Stati Uniti un Heroes reborn, mentre noi ci eravamo fermati alla quarta stagione) e Skins (conclusosi definitivamente con una ben fatta trilogia), la serie ha avuto i suoi alti e bassi, raggiungendo la perfezione assoluta con la terza stagione e stabilizzandosi poi l’anno dopo con un radicale cambiamento di cast.

La quinta ed ultima stagione  celebra un anno dalla tempesta che ha causato i super poteri che accompagnano i nostri (e che si rivelano narrativamente ricchi di conseguenze, come nel caso di Alex) e mantiene alto il livello della scrittura (gli scout servi di Satana sono una trovata geniale), per quanto un po’ monotona e talora autoreferenziale.

Una delle migliori serie degli ultimi anni, comunque.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: